Hello Folks! Welcome to Our Blog.

Al termine della partita della Roma contro la Salernitana, non è mancato il disguido tra il dirigente sportivo della Salernitana Walter Sabatini e l’allenatore della Roma Josè Mourinho. Per tutte le persone che piace scommettere sul mondo del calcio, al casinò live, slot, poker e tanto altro ancora, c’è la possibilità non solo di accedere anche dal mobile, ma di aderire a promozioni e bonus che il sito offre ai giocatori, inoltre si può giocare anche motori, pallavolo, boxe, golf, poker, dove per saperne di più si può cliccare su librabet. In effetti nell’intervista dopo la sfida, Walter Sabatini si è sfogato contro il tecnico della Roma scatenando polemiche dichiarando: ” Sono cose piuttosto ignobili”.

La furia del dirigente sportivo Walter Sabatini nell’intervista

Dopo la partita che c’è stata tra la Roma e la Salernitana, è accaduto uno scontro tra Josè Mourinho, il tecnico dei giallorossi e il dirigente sportivo della Salernitana Walter Sabatini, causando uno scontro non poco indifferente. Nelle news , per chi desidera fare un compleanno ad un amico o comunque il marito, un fratello, per l’uomo ci sono tant consigli da valutare per un bel dono maschile, dove per saperne di più si può andare su questa pagina. Infatti Sabatini, nella rabbia ha ammesso che quello che succede in campo è cose da ignobili, poichè secondo il dirigente non si gioca nel modo in cui non vede la massima serietà. Nello stesso tempo, Sabatini, nell’intervista ha dichiarato così a sue parole: ” Reputo ci siano state delle cose piuttosto ignobili, specie in questa partita, e comunque Josè Mourinho sicuramente dirà che non ho vinto dei titoli, ma dopotutto a me personalmente non me ne può fregare. Quello che accade è inconcepibile, perchè la panchina della Roma è entrata in campo per una rimessa laterale. Insomma ma cosa dovrebbe fare un arbitro, inventarsi punizioni? Dopotutto, a questo punto sembra che il rigore su Djuric non lo hanno voluto proprio vedere”.

Le risposte di Josè Mourinho e le scuse

Nonostante le parole di rabbia del dirigente sportivo Sabatini, anche Josè Mourinho nell’intervista dopo la partita ha detto qualcosa. In effetti, il tecnico della Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni a riguardo la situazione sulla panchina della Salernitana. Di qui, Josè Mourinho ha commentato così: ” Sicuramente sull’accaduto adesso vi dirò tutto, in effetti, qualcuno che sta nella nostra panchina ha detto che dovevamo tornare in serie B, ma questo è stato per la panchina della Salernitana. Ma ovviamente, non erano contenti e quindi io dopotutto mi sono anche voluto scusare per quello che poi il ragazzo ha detto. Inoltre se Sabatini ha parlato di me, io da una parte ho posto le mie scuse per quello che è successo”.

Le scuse del dirigente sportivo a Josè Mourinho

Nonostante le scuse dell’allenatore Mourinho, a Walter Sabatini, anche lo stesso Sabatini nell’intervista non ha fatto altro che porgere altrettante scuse al tecnico della Roma. In effetti, il dirigente sportivo ha dichiarato concludendo così: ” Nel frattempo, dopo l’accaduto chiedo scusa a Josè Mourinho, ha vinto 25 titoli e io ci  arriverò mai poichè non ho mai vinto nulla, e comunque a parte che questa è una vita fatta di arroganza e soprattutto dislivelli, ma non solo, io amo molto la mia Salernitana e per me i miei calciatori devono avere un trattamento indecoroso. Nonostante ciò anche se chiedo scusa sono ancora un pò arrabbiato”.

Leave a Reply

Firenze News
Recent Comments