Hello Folks! Welcome to Our Blog.

Dal rifiuto per i videogiochi, all’amore per il vino

Un momento magico per Davide Calabria, che non ha fatto nemmeno in tempo a festeggiare la vittoria di Bergamo e subito è arrivata un’altra gioia. Ma andiamo con cordine. Prima di tutto, il difensore rossonero, ha segnato, dopo 28 secondi, il gol che ha portato il Milan in vantaggio. Questo super avvio ha permesso alla squadra Pioli di indirizzare nel verso giusto il match contro l’Atalanta. Ma come se non bastasse, Davide è stato anche convocato da Roberto Mancini per le finali di Nations League 2021, dato l’infortunio di Toloi.

Se ti interessano le scommesse online e i bonus, vai su bet2u

L’esordio di Davide in campo e la crescita al Milan…e con il Milan

Davide Calabria è un classe 1996. Cresciuto con i poster di Paolo Maldini in cameretta, e insieme al Milan (non solo al Milan), come lui stesso ha dichiarato. Ha esordito in prima squadra a 18 anni, dopo aver giocato dal 2007 al 2015 nelle giovanili. Pippo Inzaghi lo fece schierare durante Atalanta-Milan (1-3). Si vedevava già che Bergamo è proprio nel suo destino! Con la squadra rossonera, finora, ha collezionato ben 6 reti in 158 presenze. Ma il giovane difensore, oltre al calcio, ha anche altre passioni. Andiamo a scoprirle.

Ai videogiochi e ai social, Davide preferisce i vigneti

Rispetto la maggior parte dei suoi colleghi, Davide non ama i videogiochi. E non è nemmeno particolarmente social. Preferisce passeggiare all’aperto e confrontarsi con il mondo reale. Quando non si allena in campo, ama trascorrere le vacanze al mare, a quanto pare da alcuni scatti che ha postato su Instagram e non solo. La sua vera passione, però, è l’enologia. Il mondo del vino, come ha affermato lui stesso, gli ha sempre affascinato, proprio perché gli ricorda il senso della terra e delle radici. Suo nonno lo produceva, e gli piacerebbe molto approfondire. Un probabile lavoro, magari, quando smetterà con il calcio. In ogni caso, lui è molto legato alle origini. Suo papà, che faceva il muratore e ora ha un bar, gli ha trasmesso il valore della fatica e del lavoro. Davide vive in centro a Milano, zona Porta Nuova, ma appena ha tempo si rifugia nella natura. Esattamente a casa sua, a Brescia, tra i vigneti.

Beato tra le donne, e la sua passione per l’NBA e la musica

Davide è veramente beato tra le donne. La sua fidanzata, Ilaria Belloni, è una modella di origini bresciane, e si è laureata all’università di Milano lo scorso novembre. Sua sorella Sara, è anche lei bellissima, e come Ilaria è una modella ed un’indossatrice. Nel 2017 ha anche partecipato a Miss Italia, arrivando alle fasi finali. Per quanto riguarda gli idoli di Davide, tra questi, non c’è soltanto Paolo Maldini. Infatti, ama anche l’NBA e ascoltare musica. Il suo cantante preferito, senza dubbi, è Ligabue. Adora tutte le sue

Leave a Reply

Firenze News
Recent Comments