Hello Folks! Welcome to Our Blog.

Il Collegio di Garanzia del Coni boccia l’indice di liquidità e la Lega Calcio ha espresso un comunicato in merito. Nella piattaforma slot online non aams le persone che amano il gioco online del casinò, delle slot machines e altre categorie, possono avere tutte le informazioni necessarie sui migliori siti e la possibilità di giocare in modo gratuito. E quindi ora, non è possibile far nulla prima della chiusura dei bilanci al 30 giugno.

Indice di liquidità

La maggior parte dei club della Serie A hanno preparato la necessaria documentazione sulla patrimoniale al 31 marzo 2022 e quindi se il tutto è stato annullato dai Giudici delle Sezioni Unite, adesso la Federcalcio dovrà sicuramente riscrivere la norma. Per una vacanza in Puglia ci sono i più bei tour da fare a piedi o in barca per godersi le meraviglie del posto, dove per sapere quali sono i luoghi più amati della regione si può andare su questo articoloLa Lega di Serie A invece lancia il suo comunicato espresso così: ” Si conferma che la Lega Serie A  è soddisfatta del Collegio di Garanzia del Coni, in merito alle licenze nazionali 2022/2023 approvato dalla Figc sulll’indice di liquidità riguardo all’ammissione al campionato. La cosa importante è riprendere il lavoro insieme per concretizzare le riforme che devono essere soprattutto rafforzate nel calcio italiano nazionale e internazionale”.

Figc e il ricorso

Dopo l’espressione del comunicato della Lega Serie A, Gennaro Terracciano della Figc, ha invece dichiarato: ” Il problema è che questo emesso da parte delle Sezioni Unite del Collegio di Garanzia comunque ci lascia in una difficile situazione, perchè crea una controversie sulle ammissione alle competizioni professionistiche. Sicuramente si provvederà a fare un ricorso  attiveremo per fare ricorso perchè questo può compromettere le regole che ci sono state da sempre in un campionato!”. In effetti tale ricorso riguarda l’annullamento del Comunicato Ufficiale della Federazione Italiana Giuoco Calcio per aver approvato il Sistema delle Licenze Nazionali sull&rsquo ;ammissione al Campionato Professionistico di Serie A maschile 2022-2023.

Cosa c’è nell’aria?

Nonostante tutto la Lega Serie A non vuole creare discussioni con la Federcalcio e va incontro all’indice di liquidità. Tuttavia la Figc si è costituita davanti al Collegio di Garanzia del Coni, dichiarando comunque di scrutinare la controversia della Lega e di aggravarsi a distinte autorità. In teoria, la Lega ritirerà sicuramente il ricorso al Tar perchè lo stesso non può controbattere senza nessun giudizio sportivo, quindi il Collegio di garanzia dovrà decidere se il nuovo indice di liquidità può essere introdotto o meno. Ma la regola emessa dalla Figc sembra già essere scaduta qualche giorno dopo che è stata emessa la nuova normativa che sulla documentazione riguardo appunto alla regola dell’indice di liquidità non risulta nessun termine. La norma, entrata in vigore il 26 aprile, prevede di presentare la situazione dei conti di tutti i club Serie A al 31 marzo cosa che per la Costituzione sono cose che già la precedono poichè tutela il reo per aver commesso un reato reato non ancora riconosciuto.

Leave a Reply

Firenze News
Recent Comments